Articoli vari sul cane

Ciclo estrale della cagna

Articolo a cura del Dott. Daniele Barberini

La cagna raggiunge la maturità sessuale intorno ai 9-12 mesi d’età con un range che varia tra i 6 e i 24 mesi a seconda della razza.
L’intervallo di tempo tra un ciclo e il successivo (intervallo interestrale) varia tra i 4 e i 12 mesi , con una media intorno ai 7 mesi.

Il ciclo estrale della cagna può essere diviso in 4 fasi in cui si vengono a verificare delle modificazioni morfologiche evidenti nell’animale dovuti alla differente produzione endogena degli ormoni sessuali.

La prima fase è il Proestro in cui la femmina attrae i maschi ma non accetta ancora l’accoppiamento ed è caratterizzata da un aumento della produzione di estrogeni responsabili del rigonfiamento della vulva e dello scolo vulvare siero-emorragico; tale fase dura circa 9 giorni con degli intervalli che vanno dai 3 ai 17 giorni.

La fase successiva è quella dell’Estro in cui la femmina è invece disponibile all’accoppiamento e lo dimostra con lo spostamento laterale della coda e con l’accettazione della presenza del maschio; in questo periodo si ha una progressiva riduzione della produzione di estrogeni e un aumento di quella del progesterone con conseguente diminuzione della turgidità vulvare e con lo scolo vaginale che risulta meno emorragico e meno abbondante; questa fase dura in media 9 giorni con un’oscillazione che va da 3 a 21 giorni.

Il Diestro è la fase che segue l’estro e ha inizio con il rifiuto del maschio da parte della femmina, con la scomparsa della turgidità della vulva e dello scolo vaginale; in tale fase la concentrazione di estrogeni è a livelli basali, mentre quella del progesterone raggiunge i suoi valori massimi ed è fondamentale, nelle femmine gravide, nella preparazione della mucosa uterina per l’impianto dell’ovulo fecondato e per il mantenimento della gravidanza; tale concentrazione di progesterone è comunque presente anche nelle femmine non gravide ed anzi in quest’ultime tende a decrescere più lentamente causando spesso il manifestarsi della cosiddetta Pseudogravidanza in cui la cagna anche se non è gravida assume un atteggiamento di preparazione al parto con la ricerca di un luogo appartato dove partorire e l’accudire oggetti come se fossero cuccioli; tale fase dura circa 60 giorni nelle cagne gravide e 90 giorni circa in quelle non gravide.

L’ultima fase del ciclo estrale della cagna è l’Anestro ed è un periodo durante il quale la femmina non ha alcun istinto riproduttivo e si comporta come un animale sterilizzato; tale periodo cessa con l’inizio del proestro del ciclo successivo; in questa fase la produzione degli ormoni sessuali è molto ridotta (periodo di riposo sessuale) e l’utero va incontro ai processi riparativi per prepararsi al calore successivo: impiega circa 120 giorni in caso di mancata gravidanza e 150 giorni circa in caso sia avvenuto il parto.

Torna all'elenco degli articoli sui cani