Utilità ed informazioni

Assicurazione per gli animali domestici

Esistono in Italia varie compagnie assicurative che ormai da qualche anno prevedono la possibilità di assicurare il proprio animale sia per danni procurati a terzi che per eventuali spese mediche sostenute. Attualmente sono comunque ancora molto limitati i vantaggi che portano a fronte delle spese sostenute: prevedono infatti a nostro avviso dei massimali troppo limitati e che difficilmente riescono a coprire per intero l'ammontare delle spese veterinarie, in particolar modo quando si tratta di interventi chirurgici più o meno specialistici.

E' invece possibile e raccomandabile fare inserire il proprio animale domestico nel nucleo familiare così da poter usufruire della cosidetta polizza del "capofamiglia" che prevede la copertura di eventuali danni a terzi procurati dal nostro amico. Si consiglia comunque di approfondire l'argomento con la propria assicurazione per valutare se sono presenti nuove offerte in materia e se i massimali si sono adeguati a quelli dei Paesi anglosassoni, dove a fronte di una rata della polizza non eccessiva si ha una "reale" copertura assicurativa.

Torna alla sezione "Informazioni utili"