Veterinario online

Ascesso alle ghiandole perianali in un gatto

Salve, alla mia gatta è stata riscontrata un blocco delle ghiandole perianali con ascesso, adesso sembra che stia meglio però ha la ferita molto grande e si vedono 2 buchi (credo che sia da dove ha spurgato) è normale questo?.
Io sto mettendo sulla ferita il cicatrene, e sto dando gli antibiotici, quanto tempo ci vorrà ora che si cicatrici per bene?.
Grazie per la vostra disponibilità, Raffaele

Caro Raffaele,
gli ascessi a carico delle ghiandole perianali sono una evenienza abbastanza frequente nel cane mentre sono piu' rari nel gatto; la causa e' l'incapacita' delle ghiandole di riversare nel condotto il secreto che producono che ha la funzione di lubrificare l'ano e facilitare il passaggio delle feci.
La terapia che le ha segnato il collega e' corretta ma sul periodo di tempo necessario a far guarire la lesione non posso pronunciarmi sia perche' non ho visitato il gatto sia perche' questo puo' variare da animale ad animale; consideri comunque che sono situazioni lunghe in quanto e' necessario che tutta l'infezione presente venga eliminata e si riformi il tessuto sano.
In realta' non si puo' a priori escludere la necessita' di rimuovere chirurgicamente le ghiandole infette....ma le auguro che la terapia antibiotica sia sufficiente.

Torna all'elenco delle domande e risposte sui gatti