Veterinario online

Cibo per un gatto con calcoli di struvite

Ho un gatto di 13 anni (British) che in passato ha avuto problemi di calcoli di struvite e da 4 mesi ho due gatte (Main Coon sterilizzate ) di 2 e 3 anni.
Farli mangiare separatamente sta diventando sempre più complicato (cerco di dare all'anziano cibo specifico...che puntualmente viene mangiato dalle "giovincelle"...e viceversa...).
Quale cibo secco e quali scatolette possono andare bene per tutti?
Grazie in anticipo per le informazioni che mi potrà dare Cinzia

Cara Cinzia,
i mangimi specifici che si utilizzano quando un gatto presenta dei calcoli di struvite di solito devono essere usati fino a quando l'animale presenta cristalli nelle urine ed un pH urinario tendente all'alcalino; sono di solito necessari dai 4 ai 6 mesi per risolvere il problema.
Passato tale periodo si consiglia di somministrare cibi che riducano il rischio che le urine diventino alcaline in modo da prevenire la formazione dei calcoli.
In commercio esistono quindi molti cibi con queste caratteristiche che possono essere dati senza problemi a tutti i gatti (poichè appunto prevengono e non curano...).
Tra le marche migliori le posso consigliare la Royal Canine, la Hill's o altre che però presentino tali caratteristiche.

Torna all'elenco delle domande e risposte sui gatti