Veterinario online

Sindrome da maladattamento neonatale in un puledro

Buongiorno, da due settimane mi è nato un puledrino, prima volta per la cavalla. Da circa una settimana la cavalla continua a pestare con lo zoccolo le gambe del puledro per farlo alzare e si vede la carne viva.
Il mio vetrinario mi ha dato uno sprai disinfettante/cicatrizzante, ma non penso vada bene. Cosa ne pensa? Dario

Gent.mo Dario,
prenderei in considerazione una forma di Sindrome da Maladattamento Neonatale che può essere causata da numerose malattie e condizioni come un parto prematuro od una ipossia al parto e patologie congenite che hanno in comune la stessa sintomatologia. Se la visita mi porta ad escludere altre patologie eseguirei degli esami del sangue per scongiurare la presenza di setticemie e per accertarmi delle reali condizioni del puledro.
Confermato il sospetto diagnostico provvederei ad un alimentazione parenterale con latte ricostituito, monitorerei lo stato di idratazione e la temperatura e reidraterei il puledro se necessario;
è utile la somministrazione di DMSO e nei soggetti ipossici la somministrazione di ossigeno.
Inoltre è importante non lasciare il puledro troppo spesso nello stesso decubito ma girarlo su entrambi i lati unendo sedute di fisioterapia.
Per le ferite provocate dalla madre va bene qualsiasi disinfettante.

Torna all'elenco delle domande e risposte sui cavalli