Le razze canine

Chinese Crested Dog

Articolo inviato da Anna Miselli.
Allevamento "Lady ML" - Modena

Origini

Chinese crested dogIl Chinese crested dog è una razza antica, per questo, per alcuni suoi aspetti, sconosciuta.
Il nome deriva dal fatto che fu introdotto negli Stati Uniti da marinai cinesi ma questo non prova con certezza che sia originario della Cina.
Alcuni esemplari di questi cani sono stati segnalati un po’ in tutto il mondo antico, America del Sud e Centrale, Africa e Asia per questo non è semplice capire la loro diffusione e la patria di appartenenza.
Non si può affermare con certezza l’arrivo di questi cani in Cina ma si sa che furono allevati dai popoli cinesi che formarono la dinastia imperiale degli Han.
Il secolo scorso il professor Cornevin, auspicava che alcuni di questi soggetti raggiunsero la Cina tramite via Indocina dalle Filippine, mentre altri storici pensano che la loro diffusione sia più continentale che marittima in quanto presenti anche in Egitto, in Turchia e Nubia.
Non si può dire, che la sua discendenza provenga da uno stesso ceppo, infatti nelle Americhe, sono state rinvenute prove dell’esistenza di cane nudi tra il 900 e 200 a.C. , ben prima dei legami commerciali con la Cina.

ChineseL’assenza di pelo, inoltre non è sufficiente per caratterizzare una razza per questo non si può parlare di un unico ceppo di cani nudi.
Inoltre questa assenza di pelo è una mutazione genetica spontanea che si è prodotta in diversi tipi di cani e in luoghi del pianeta e non è dovuta all’influenza del clima.
Si presume che il chinese crested dog sia il risultato di una selezione in cui sono state introdotte molte razze tra cui Abyssinian Sand Dogs, Basenji, Pharaon hounds, Ibizan Hounds, Tibetan Terrier e Maltesi dove però era sempre inserito, almeno ogni tre generazioni, lo Xoloitzcuintle per mantenere il gene della nudità.
Non è certo per quale motivo questa razza sia stata selezionata.
In alcuni continenti è facile pensare all’attrattiva di questi cani come cani da compagnia per classi dirigenti delle civiltà raffinate e nobili in altri invece, essendo presenti in maggior numero in paesi in cui era molto apprezzata la carne di cane, è facile pensare che il cane nudo potesse essere utilizzato per l’alimentazione…

Caratteristiche

ChineseIl chinese crested dog è un cane di taglia piccola, reattivo e aggraziato dotato di un fascino unico.
Nella razza esiste la varietà Hairless (nudo) e quella Powderpuff (con pelo o comunemente detta “piumina”) che sono strutturalmente identiche ma visibilmente differenti in quanto si differenziano per la presenza o meno di peli.
Entrambe le tipologie hanno il pelo sul muso che di solito viene rasato “Shaved face” oppure può essere lasciato peloso “full face”.
Il soggetto Hairless è caratterizzato dalla totale assenza di sottopelo che invece caratterizza il soggetto piumino questo è chiaro fin dalla nascita del cucciolo; tale peluria può essere più o meno abbondante e solitamente vengono suddivisi, dai principali allevatori europei e americani, in tre categorie principali:

  • True hairless : totale assenza di peluria sul corpo, presenti solo in minore quantità peli sulla testa, zampe e estremità della coda;
  • Medium or Semicoated hairless: Con più peluria in particolare sul dorso;
  • Hairy Semicoated Hairless: Con più pelo sul dorso e sui fianchi ma con assenza di sottopelo.

L’importanza della mancanza di sottopelo caratterizza tutte le tipologie hairless, che necessitano di toelettatura in quanto la peluria che cresce in eccesso va rasata.
Solo nella tipologia true hairless, si evita di rasare la cute in quanto la crescita di peluria è bassa.
In genere è apprezzato di più la tipologia hairy hairless in quanto più scenico con il suo mantello, perché la criniera, il ciuffo e i calzini di questa tipologia sono molto più fluenti e abbontanti ma naturalmente anche il true hairless è altrettanto bello e meraviglioso a suo modo.
Ci sono diversi tipi di pelo anche nella varietà powderpuff (piumino): quello più tipico al tocco sembra un velo e facilmente pettinabile, di solito dritto o leggermente ondulato ma mai riccio.
La pelle dei soggetti hairless è leggermente più robusta e spessa, mentre quella dei soggetti powderpuff è più delicata e sottile.
ChineseLe orecchie sono portate erette nel soggetto hairless, non sono mai amputate chirurgicamente ma vanno sostenute da cucciolo con le fasciature in modo da avere in età adulta orecchie erette e dritte; possono essere rasate o frangiate a seconda dei gusti personali e dalla tipologia del mantello, troveremo orecchie maggiormente frangiate nei soggetti hairy hairless, mentre nei soggetti true hairless saranno meno abbondanti di pelo; solo nel soggetto powderpuff sono anche accettate le orecchie cadenti oltre che erette a seconda dei gusti personali.
Il chinese crested dog ha una taglia compresa tra 28 / 33 cm di altezza al garrese per i maschi mentre per le femmine è di cm 23 / 30 con un peso non superiore a 5,5 kg, inoltre, è diviso in due categorie in base al tipo di ossatura: 

  • Deer “daino” con ossatura e corporatura fine;
  • Pony con ossatura e corporatura più pesante.

Sono accettati tutti i mantelli e le combinazioni di colori o pigmento sulla pelle, nei soggetti powderpuff può capitare, a seconda dei caratteri genetici dominanti, che il mantello si schiarisca con la crescita del cane.
Sia l’hairless che il powderpuff perdono pochissimo pelo favorendo così le persone che affette da asma o allergie, che trovano nel crestato il loro compagno ideale con cui convivere.
Il colore degli occhi del chinese crested dog è scuro, è considerato un difetto uno o entrambi gli occhi di colore azzurro.

Carattere e attitudini

Il Chinese crested dog ha un carattere solare, affettuoso, agile, dinamico con un intelligenza unica.
Non sono mai rabbiosi e aggressivi e non sono abbaioni.
Molto attaccato al padrone e distaccati con gli estranei sono perfetti per chi ama avere un rapporto speciale con il proprio cane.
Il chinese crested dog non è adatto per chi cerca un cane rustico da tenere in giardino o in un recinto mentre è adatto per chi cerca un compagno al proprio fianco.
Nei paesi nordici, dove sono allevati da decenni, ottengono ottimi risultati nelle discipline dell’agility e nell’obbedience ed è utilizzato anche per la pet teraphy.
Il chinese crested dog non ama la solitudine, ma non è necessario essere sempre con loro, a volte basta anche la compagnia di un altro animale (un cane o un gatto) perché, essendo molto versatili, non hanno problemi di convivenza con altre specie animali.
Amano stare in casa, ma instancabili all’aperto dove amano correre, saltare e giocare .
Per educare il chinese crested dog è sufficiente, molte volte, solo la tonalità della voce ma è bene tenere presente che non esegue i comandi per obbligo ma semplicemente perchè gli piace farlo per compiacere al proprio padrone è importante quindi instaurare un buon rapporto con il proprio chinese crested dog basato sulla fiducia e sul gioco non sulla prepotenza e il comando.

Salute

ChineseI chinese crested dog sono privi di odore inoltre l’assenza di pelo ha il vantaggio, di una maggiore igiene e una minore esposizione a parassiti come pulci e zecche.
In estate è bene proteggere la pelle del soggetto hairless con crema ad alta protezione solare, solo se esposto per molte ore al sole, per evitare scottature, mentre di inverno, basta un cappottino per proteggerlo dal freddo, meglio se di pile in quanto il chinese non ama la lana.
Il chinese crested dog varietà powderpuff necessita di spazzolature frequenti, e di un bagno ogni 15 – 30 gg con prodotti che mantengano il pelo morbido e sano, invece per varietà hairless è consigliato, dopo il bagno e la toelettatura, l’applicazione di una crema idratante sulla pelle.
E’ bene sapere che il calore della pelle del soggetto hairless è la stessa delle altre razze, nel toccarla sembra più calda ma è dovuto solo al contatto diretto.

I cuccioli sono precoci e si sviluppano rapidamente e di solito ogni cucciolata varia dai 3 ai 6 cuccioli e nella stessa cucciolata possono nascere entrambe le varietà hairless e powderpuff ed entrambe devono essere utilizzate nei programmi di allevamento per non impoverire geneticamente i soggetti che nasceranno, infatti ripetuti incroci tra soggetti hairless porterebbero portare a una mancanza di denti e ad una struttura ossea molto fragile.
Una curiosità:

antiche leggende narrano che i soggetti powderpuff “piumini” nascono per scaldare i fratellini hairless “nudi”.

Come tutti i cani, anche i chinese crested dog sono vaccinati e sverminati senza particolari problemi.
Il Chinese Crested Dog non ha importanti problemi di salute e risulta robusto e longevo, tuttavia i problemi che si possono presentare riguardano gli occhi, gli arti , i denti e la pelle.
Alcune di queste patologie sono genetiche ed ereditarie, di conseguenza è importante, informarsi prima dell’acquisto, se l’allevatore del cucciolo esegue i controlli sanitari (che sono sia sul dna che visite specializzate) ai propri riproduttori, in quanto, per debellare alcune malattie, è necessario non far riprodurre i soggetti affetti da queste patologie.
Per le malattie riguardanti gli occhi è bene effettuare un controllo agli occhi da un oftalmologo mentre per i problemi agli arti è bene controllare la lussazione della rotula e la testa del femore (Legg Calve Perthes).
ChineseUn discorso particolare va effettuato per quanto riguarda i denti, infatti, l’origine embriologica del denti e del pelo è la stessa, di conseguenza, l’assenza di pelo è collegata all’assenza di molari e premolari nella dentatura del cane.
Per questo motivo sono sconsigliati gli accoppiamenti di soli true hairless o accoppiamenti che non includono per molte generazioni soggetti powderpuff.
A seconda delle linee di sangue varia anche la tessitura del pelo, per i powderpuff e della pelle per gli hairless.
Molto più complesso è il discorso sulla genetica riguardante la nudità.
Il gene della nudità è definito “letale” per cui non nascerà mai un soggetto con il solo gene della “nudità”.
Questa caratteristica non è una mutazione genetica causata dall’uomo ma è totalmente spontanea, l’uomo ha solamente selezionato la razza e cercato di mantenere visibile questa mutazione.

Vivendo e allevando questa razza meravigliosa sono sicura che come è successo in America e nel nord Europa, dove il chinese crested dog è diffusissimo, anche in Italia si saprà apprezzare questo bellissimo cane per le doti e le qualità eccelse ottenendo così il successo che merita e questo lo si percepisce anche dal numeroso aumento degli appassionati di questa razza.
Il suo aspetto nobile ed elegante insieme al carattere dolcissimo non potranno che conquistarvi.



Torna all'elenco di razze dei cani